Organizza il tuo letargo

Le giornate si accorciano, l'aria è frizzante e pungente, ti distrai un attimo e alle 17 è già buio. Non sai neanche come è potuto accadere ma l'inverno sta arrivando. C'è però nella malinconia che accompagna l'arrivo dell'inverno un aspetto "cozy", di cui puoi approfittarne nel tuo tempo libero per prenderti cura di te. Così come…

0 Commenti

Organizza la tua settimana

Una nuova settimana è finita ed anche questa settimana non hai fatto quella attività che ti stava a cuore?! È in arrivo lunedì e sei già in sbattimento e ti stai chiedendo se riuscirai a completare tutti gli impegni che ti sei prefissat*? Vediamo allora come organizzarci la settimana senza sbatti: • Ricava 10 minuti del…

0 Commenti

Le coordinate della felicità

Le coordinate della felicità è il libro di Gianluca Gotto ispirato alla sua storia. È un inno alla speranza che ci ricorda la gioia che proviamo nel fare le cose che amiamo fare, che ci ricorda che un’alternativa è possibile ad ogni età. Ci ricorda l'importanza di seguire l'istinto, di conoscere e tentare, di seguire la…

0 Commenti

Gestire le email senza sbatti

È arrivata un’altra email… e si aggiunge alle altre 100 che sono in attesa di essere lette?! Questa è una condizione che mi fa impazzire! Non mi piace avere l’inbox piena di email perché mi da la sensazione che c’è tanto lavoro da fare o di cose importanti non lette o cose importanti dimenticate! Mentre se…

0 Commenti

Agenda digitale o cartacea?

Forse è un retaggio che ci portiamo dietro fin dalla scuola, quando ogni a settembre si ricomincia la scuola ed è necessario avere una nuova agenda o diario. In realtà quando si passa all’età adulta, le agende per il nuovo anno dovrebbero essere comprate a Dicembre, in modo da averne una per l’intero anno. Io invece…

0 Commenti

Come organizzare le foto senza sbatti

Il bello dell’estate e delle vacanze è che scatti tantissime fotografie perché vuoi ricordarti ogni istante, ogni luogo, ogni sensazione provata. Ogni angolo ha una luce magica che non vuoi perdere o dimenticare. Così alla fine ci ritroviamo a settembre con la galleria del telefono carica di foto nuovo, che entro un paio di mesi si…

0 Commenti

Trois

Trois è in nuovo libro di Valérie Perrin, nelle librerie italiane si trova con il titolo Tre. Racconta delle avventure di tre ragazzi che si conoscono alle scuole elementari e da lì si rinsalda la loro amicizia, trascorrono tutti il tempo libero e a scuola insieme fino al liceo. Poi come spesso accade nella vita reale,…

0 Commenti

Il mal da rientro

Settembre è caratterizzato da sentimenti contrastanti, è come se all’orizzonte vedi l’alba del nuovo anno che inizia, l’energia ricaricata degli impegni, la ripartenza di tutte le attività dopo la pausa. Alle spalle però ti insegue l’ombra della malinconia delle vacanze finite, del tempo sospeso in cui puoi alzarti al mattino e decidere cosa fare senza ritmi…

0 Commenti

Bali

Questo è il secondo anno di fila in cui non ho fatto nessun viaggio all'estero a causa della pandemia, anche se le cose sembrano a tratti in miglioramento credo che serva ancora un po' di pazienza prima di intraprendere viaggi così lunghi. Se penso ad un posto in cui ho lasciato un grosso pezzo di cuore…

0 Commenti

Ikigai

Ikigai è una parola giapponese che si può tradurre in la propria ragion d’essere, è il tuo perché, quel non so che per cui vale la pena vivere, è “il motivo che ti spinge ad alzarti dal letto ogni giorno, la felicità di dedicarti quotidianamente a ciò che ami”. Ma Ikigai è anche il libro di…

0 Commenti

Fine dei contenuti

Non ci sono più pagine da caricare