Partire senza sbatti

Partire senza sbatti

È davvero semplice partire senza sbatti, basta seguire poche semplici regole. Quello che mi capita quando vado in vacanza è il voler sfruttare fino all’ultima ora di vacanza, quindi tendo a rientrare alla base il più tardi possibile e ad orari improbabili, pronta per andare a dormire e ricominciare a lavorare il giorno dopo.

Sai quale è la cosa che mi genera più frustrazione?

Tornare e trovare un appartamento disordinato.

Ed è inutile pensare sì ma tanto quando torno, dopo che la casa è stata chiusa per tanto tempo, comunque ci sarà la polvere.

Sicuramente al rientro delle vacanze la casa sarà nuovamente da pulire ma molto meno se abbiamo lasciato la casa in ordine e pulita. Quindi oggi ti voglio parlare della mia routine pre-partenza.

Partenza senza sbatti

Ecco quello che puoi fare per una partenza senza sbatti:

  • Preparare la valigia con qualche ora di anticipo rispetto all’orario di partenza: lo so sembra una banalità ma pensare a cosa e quante cose portare, vedere sul letto i diversi abbinamenti, ti aiuta a ridurre il numero di cose da portare e ad evitare di scegliere le cose all’ultimo minuto e lasciare i vestiti in giro per casa (se ti servono consigli per una valigia perfetta, clicca qui). Soprattutto ultimamente che siamo abituati a viaggiare meno e quindi, parlo almeno per me, in aeroporto mi sento un po’ una zombie Post Apocalisse;
  • Revisione del frigo: monitora nei giorni precedenti la partenza le scorte nel frigo e freezer, ti aiuta a finire le scorte prima della partenza e a non dover buttare gli alimenti scaduti o trovare sorprese e cattivi odori al rientro;
  • Buttare tutta la spazzatura: anche questa sembra una banalità ma nella foga del momento della partenza è un attimo. Io ad esempio butto tutto il giorno prima, e lascio solo una piccola busta per il giorno della partenza così da limitare i danni;
  • Pulire: spolverare, lavare i pavimenti e pulire i bagni. Ok un po’ di polvere c’è sempre quando rientro dalle vacanze, ma vedere la casa non troppo sporca ed ordinata riduce lo stress post-traumatico da rientro dalle vacanze;
  • Staccare le spine e chiudere l’acqua e gas.
  • Fare il check-in: anche questa è una banalità ma da quando mi è capitato un episodio di overbooking lo faccio sempre subito, non appena aprono il checkin online.

Bene! Non ti resta che chiudere tutto e partire. Lasciare tutto in ordine ti permette di partire con più serenità e di ritrovare la casa pronta ad accoglierti al tuo rientro. In fondo… settembre non è l’inizio del nuovo anno? Così puoi tornare pront@ per mettere giù la lista dei nuovi progetti da realizzare.

Lascia un commento