Come stai?

La domanda più frequente di questo periodo è come stai? Nel primo lockdown ci sentivamo forti e pronti a combattere contro il virus, complice anche la primavera, che porta con se un messaggio di rinascita. La seconda ondata ci ha colpiti più duramente, anche se ce la mettiamo tutta per proteggerci e per rispettare le restrizioni…

0 Commenti

Fine dei contenuti

Non ci sono più pagine da caricare