fbpx

Lui & Lei, Lei & Lei, Lui & Lui

1h:10.

30 min.

2 persone

 

Cena romantica con il partner, è lunedi e non aggiungiamo altro, avete avuto una giornata difficile e avete bisogno di colore? Bene allora, sottofondo i Gypsy Kings e su che ci prepariamo fra una piroetta e un Bamboléo… ai fornelli!!!

Scopri tutte le ricette

Capesante gratinate

Ingredienti per due

4 capesante, vino bianco, qualche foglia di prezzemolo, 5 cucchiai di grana padano, 4 cucchiai di pane grattugiato, olio, sale e pepe qb.


Sciaquate le capesante e disponetele su una placca da forno ricoperta da carta da forno. Grattuggiate il grana e tritare il prezzemolo. Mescolate 4 cucchiai di pan grattato con 5 cucchiai di grana, aggiungete il prezzemolo ed il sale, il pepe. Aggiungete un pò di scorza di limone ed un cucchiaio di vino bianco. Ricoprite le capesante con l’impasto preparato e mettete nel forno preriscaldato a 180 gradi.

Carpaccio di pesce spada

Ingredienti per due

1/2 limone, carpaccio di pesce spada, 1/2 pompelmo rosa, olio, sale e grani di pepe rosa.


Mettete a marinare il pesce spada con un pò di olio, il succo di mezzo limone e mezzo pompelmo e grani di pepe rosa. Lasciate riposare per almeno 15 minuti prima di servire.

Seppia grigliata

Ingredienti per due

1 limone, 1 seppia pulita, olio, sale e pepe qb.


Risciacquate la seppia e tagliatela a rondelle. In una coppa aggiungete la seppia, il succo di mezzo limone, il sale ed il pepe e lasciate riposare per 10 minuti. Riscaldate una padella dal fondo spesso a fiamma media, quando è calda aggiungete la seppia, rigirate e aggiungete il succo di mezzo limone. Rigirate e completate la cottura.

Insalata tricolore

Ingredienti per due

1 carota, 1 finocchio, 1 pomodoro da insalata, olio evo, aceto di mele, sale e pepe qb.


Tagliate a rondelle la carota e a cubetti il finocchio ed i pomodori. Condite con olio, sale e aceto di mele.

Riscaldate una focaccia integrale, tagliatela a quadrotti ed impiattate!!!
Non vi resta che farvi belli, mettere un pò di Flamenco in sottofondo, e Olè il gioco è fatto. Avete conquistato l’ospite d’onore? Aspetto i vostri commenti e vi ricordo di iscrivervi alla mia Newsletter.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: