Gestire le email senza sbatti

Gestire le email senza sbatti

È arrivata un’altra email… e si aggiunge alle altre 100 che sono in attesa di essere lette?!

Questa è una condizione che mi fa impazzire! Non mi piace avere l’inbox piena di email perché mi da la sensazione che c’è tanto lavoro da fare o di cose importanti non lette o cose importanti dimenticate! Mentre se gestisci le email puoi scoprire che hai solo poche cose da fare.

Allora come puoi gestire senza sbatti la tua posta elettronica?

Non controllare compulsivamente la posta in arrivo: ti distrae da quello che stai facendo e di conseguenza potresti non completare quello che stavi facendo. Fissa delle fasce orarie in cui controllare le email. Durante le fasce orarie che hai fissato puoi scorrere le email e classificarle in:

  1. quelle che non richiedono una tua azione specifica e che  non ti interessano neanche (spam e pubblicità);
  2. quelle che non richiedono una tua azione ma che vuoi rileggere (email in cui sei cc o inviate per tua info o suggerimenti o newsletter);
  3. Quelle che richiedono una tua azione 

Ed ora che le hai classificate devi:

  • Cestinare quelle che non richiedono una tua azione specifica;
  • Archiviare quelle che vuoi rileggere con calma
  • Pianificare o Delegare quelle che richiedono una tua azione. Puoi ad esempio usare le etichette per assegnargli la giusta priorità.

Avere una gestione ottimale della tua posta ti aiuta a calmare la mente e sapere che è tutto gestito correttamente ti conferma che non ti stai dimenticando di nulla.
Prova questo metodo e raccontami come è andata.

Lascia un commento