fbpx

Insalata di Polpo

In questa primavera autunnale devo dire che approfitto di ogni singolo raggio di sole per convincermi che sono in primavera e prepararmi una buona insalata. L’insalata di polpo è la mia preferita, ed è davvero velocissima… possiamo dire che si prepara da sola così nel frattempo potete sistemare la casa per accogliere i vostri ospiti. Consiglio per i meno temerari, perlomeno con me ha funzionato, ho infilzato il povero polpo e l’ho inserito nella casseruola con un occhio chiuso 😅😅😅. Nel frattempo dal raggio di sole siamo passati alla stagione delle piogge, giuro che ho messo come musica di sottofondo “Santa Claus is coming to town” interpretata da Bruce Springsteen.

Scopri tutte le ricette

Insalata di Polpo

Ingredienti

1kg. di polpo, 1 limone, prezzemolo, olio, sale, pepe e aceto.

Sciacquare il polpo ed inserirlo in una casseruola dai bordi alti ed un giro di aceto bianco. Lasciate cuocere per 45 minuti. Preparare una coppa con ghiaccio e acqua.

Quando la cottura è ultimata inserire il polpo nella coppa con l’acqua e passare le dita sui tentacoli delicatamente per rimuovere un po’ di pelle.

Sciacquare sotto l’acqua corrente e tagliare a tocchetti. Condite con il succo di un limone, un pizzico di sale, olio evo e pepe. Lasciate marinare in frigo per almeno un’ora o per tutta la notte.

Cozze gratinate

Ingredienti

400 gr. di cozze, 1 spicchio di aglio, prezzemolo, scorza del limone, pangrattato, parmigiano reggiano, vino bianco, sale, olio evo e prezzemolo q.b.

Sciacquate le cozze, scartate quelle aperte ed eliminate il bisso (Step 1). Con una retina pulite i gusci ed apriteli con un coltello facendo leva sul punto in cui si dividono e percorreteli per tutta la sua lunghezza. Conservate il liquido delle cozze. In una coppa mescolate 4 cucchiai di pan grattato, 1 cucchiaio di parmigiano, il sale ed il pepe, l’aglio ed il prezzemolo sminuzzati, poca scorza di limone. Bagnate con poco liquido delle cozze filtrato e poco vino bianco,per ammorbidire l’impasto ed amalgamare il tutto (Step 2). Ricoprire con l’impasto le cozze ed aggiungete un giro di olio evo (Step 3). Cuocete in forno per-riscaldato a 200’ per 10 minuti e spostare sulla modalità grill per gli ultimi 3 minuti, controllate spesso perché il tempo dipende dalla potenza del vostro forno (Step 4).

Devo confessare che spesso uso la modalità zerosbatti per aprire le cozze! Ovvero dopo averle pulite, riscaldo a fiamma molto alta una casseruola, solo quando è ben calda, aggiungo le cozze e copro con un coperchio. In meno di un minuto si sono aperte e filtro il liquido di cottura. È importante essere veloci perché le cozze devono solo aprirsi e non cuocersi. 

💡💡💡 se vi avanza l’insalata di polpo, potete aggiungervi una carota ed il sedano tagliati a tocchetti ed avete la schiscetta pronta.

Un pensiero su “Insalata di Polpo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: